Pagamento differito tabacco allo 0,9%

L’articolo 24 della legge n. 303 del 18 febbraio 1963, concede al tabaccaio la possibilità di chiedere una dilazione al pagamento del tabacco, previa costituzione di una cauzione pari all’importo dei generi prelevati settimanalmente. La misura della cauzione può essere ridotta fino a un ventesimo ove venga prestata collettivamente e solidalmente da più rivenditori.

Asso Service ha sipulato una convenzione con Logista Italia presentando la garanzia solidale e collettiva per conto dei Soci rivenditori interessati al provvedimento, fino alla concorrenza dell’ammontare dei tabacchi prelevati a fido.

Grazie a questa convenzione, i soci Asso Service hanno la possibilità di usufruire del beneficio del pagamento differito dei generi, versando una cauzione ridotta.

Il fido viene concesso a:

I titolari (appaltatori o concessionari) ovvero i gerenti provvisori di rivendite ordinarie, con titolo al conferimento diretto
I coadiutori autorizzati a sostituire, in via permanente, i titolari
I gerenti di rivendite speciali
I gestori di rivendite con titolo provvisorio (precarie)

Il rivenditore che gode del tabacco a fido deve saldare, a ogni levata, il debito costituito nella levata precedente.  I rivenditori possono chiedere di essere ammessi al pagamento posticipato dei tabacchi in qualsiasi momento.

Asso Service S.c.r.l Via E. Salgari, 43/b - 25125 Brescia.
Tel.: 030 2428182, Fax: 030/2479637 - P.IVA 03332680176.
Informativa Privacy
Per modificare il sito clicca qui
Sito realizzato da Nida Studios Srl